Per ottenere l'iscrizione al Registro Storico FMI Stampa

Per ottenere l’iscrizione al registro storico è necessario:

  • Che il proprietario del veicolo sia socio del M. C. Bari A.S.D.
  • compilare il modulo “Richiesta iscrizione al Registro Storico FMI” modello B per i motoveicoli senza libretto di circolazione - modello A per tutti gli altri
  • ricevuta del versamento mediante bollettino postale conto n° 29889037 intestato a “Federazione Motociclistica Italiana – Roma” indicando la causale "richiesta d'iscrizione al registro storico" della quota di iscrizione di: 70,00 euro per ogni moto munita di libretto di circolazione   --- 60,00 euro per ogni moto da velocità o cross (quindi ai soli fini sportivi)   --- 110,00 euro per ogni moto  SENZA libretto  di circolazione (In questo ultimo caso bisognerà allegare una dichiarazione su carta intestata dell’Officina che ha effettuato il lavoro di revisione meccanica, oppure una “autocertificazione ai sensi del DPR 445 del 28.12.2000” in cui il proprietario del mezzo dichiara l’ottimo stato di conservazione del mezzo, senza la necessità di interventi)
  • fotocopia del libretto di circolazione
  • fotocopia del titolo di proprietà  per l’iscrizione del ciclomotore (in assenza dichiarazione ai sensi del D.P.R. 445 de 28 dicembre 2000)
  • fotocopia della tessera di socio del Moto Club Bari A.S.D.
  • 2 foto a colori formato 10x15 di cui una col numero di telaio leggibile in primo piano ed una scattata da circa un metro di distanza dove si evidenzi il numero di telaio
  • n° 1 foto a colori formato 10x15 col numero del motore leggibile in primo piano
  • n° 1 foto a colori formato 10x15 col numero di omologazione (se presente)
  • n° 4 foto a colori formato 10x15 come di seguito illustrato (scrivere sul retro di tutte le foto il nominativo del proprietario, la marca e il tipo di moto):

N.B.: Poiché l’esame delle moto avviene attraverso la visione delle foto è importante che la moto sia fotografata su uno sfondo neutro (parete bianca) e in modo tale che siano ben visibili ed evidenti tutti i componenti.

Per le moto derivate carenate sono necessarie le foto laterali con e senza la carena.

Le moto devono essere fotografate prive di decalcomanie e di accessori non previsti dal modello base dell’anno di produzione (borse, parabrezza, portapacchi, bauletti…)